Sesto Senso

Sesto Senso è un sistema innovativo per la gestione energetica delle case moderne ed è stato realizzato e brevettato dall’ENEA. Grazie alla cooperazione dei sensori già presenti in un’ambiente smart (home-building), consente di ottenere misure indirette e interpretazioni ambientali di livello superiore ad esempio per rilevare il numero di persone presenti in un ambiente, realizzare un sensore virtuale di CO2 per la gestione ambientale dei locali chiusi. Grazie ad algoritmi specializzati embedded offre soluzioni innovative ed economiche per la gestione dell’automazione, dell’antiintrusione, della sicurezza, dell’assistenza alla persona oltre alla gestione dei flussi energetici.

Sesto Senso è un innovativo sistema domotico multisensoriale che fonda la sua peculiarità nel trattamento delle informazioni che provengono dal mondo sensoriale comunemente installato nelle Smart Home. Facendo cooperare il contributo di più sensori, si riesce a raggiungere livelli interpretativi di livello superiore a quelli raggiunti con i singoli segnali o con la loro semplice “somma”.

Sesto Senso è quindi un metodo e una architettura che integra più parti e che è espandibile, con la stessa logica, in molte altre applicazioni future per la smart home. E’ quindi applicabile ed adattabile ai vari settori della casa del futuro come: la sicurezza, la salvaguardia, l’assistenza alla persona fragile, l’automazione di molte utilità della casa, l’ottimizzazione delle risorse energetiche, l’ottimizzazione e la razionalizzazione dello sfruttamento dell’energia non tralasciando il confort e la vivibilità degli ambienti.  Il sistema è in crescita e attualmente è composto da quattro parti funzionali: 1) L’unità centrale di elaborazione a microcontrollore nella quale è implementato il software di sistema, di funzionamento delle parti e di comunicazione con sistemi di supervisione di livello superiore; 2) Il sistema multisensoriale di conteggio degli accessi ai locali; 3) Il sensore virtuale di CO2 per ambienti chiusi che sfrutta il contributo di più sensori di altro tipo per interpretare il valore della CO2; 4) Il sistema multisensoriale acustico/vibrazionale per l’interpretazione, il monitoraggio e il controllo integrale delle situazioni ambientali all’interno di locali chiusi.

Sesto Senso può collegarsi a sistemi domotici commerciali con protocolli di comunicazione standard e può facilmente essere integrato in altre architetture di smart home in quanto è un sistema standard e totalmente aperto.

Referente

Ing. Francesco Romanello

Invia un messaggio

Documentazione

Notizia ENEA Deposito Brevetto industria.enea_.it_news_2016_il-sesto-senso-dell2019enea-.pdf
Articolo ENEA 16/02/2017 www.enea_.it_it_Stampa_news_energia-arriva-sesto-senso-il.pdf
Articolo QUALENERGIA 28/02/2017 www.qualenergia.it_articoli_20170227-connessa-e-multisen.pdf
Articolo Nova 05/03/2017 02-Nova.pdf
Articolo ANSA 16/02/2017 2017021685734000.pdf
Articolo RINNOVABILI.IT 17/02/2017 2017021721112164.pdf
Articolo La Voce d'Italia 17/02/2017 2017021732418565.pdf
Articolo Tiscali News 17/02/2017 2017021743012995.pdf